Sicurezza

Sicurezza

La casa in legno, per dormire sonni tranquilli

Antisismica

La resistenza del legno ai terremoti è stata più volte collaudata in paesi ad elevato rischio sismico come America e Giappone, dove si costruisce abitualmente in legno. Il legno ha caratteristiche che lo rendono in grado di resistere alle forze telluriche e che ne fanno, per certi aspetti, il surrogato ideale dell’acciaio.

Il legno in generale (ed in particolare il legno lamellare) è un eccellente materiale da costruzione in quanto presenta elevata resistenza a trazione, compressione, flessione, è elastico, ha un basso peso specifico, ottime caratteristiche termo-acustiche ed è di facile lavorazione.

edilizia-antisismica

Antincendio

Di solito il legno è facilmente infiammabile ma grazie alla ridotta trasmissione di calore e al processo di carbonizzazione della superficie il legno brucia con lentezza e in modo controllato. In questo modo è possibile calcolare con precisione di quanti millimetri il legno brucia ogni minuto.
Siccome un incendio comincia a propagarsi dalle suppellettili ci vuole un certo tempo perché la struttura di legno cominci a bruciare. In questo modo spesso capita che la struttura possa essere riutilizzata anche dopo il rogo, perché non perde facilmente la sua portata. Grazie a queste caratteristiche il legno si dimostra essere migliore del cemento e dell’acciaio in molte occasioni.

antincendio